StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena
StudioProspettiva-abitare------------con-brio-Architettura-Siena

<< Indietro

Abitare con brio

L’obiettivo era considerevole: consolidare la struttura del tetto mentre i proprietari abitavano l’appartamento. Non potendolo scoperchiare la copertura, si è ripiegato su una soluzione interna che ha comportato la posa in opera di elementi metallici molto invasivi. Come si possono, allora, trasformare gli elementi strutturali in elementi architettonici piacevoli e integrati? Ecco la sfida.

In una piccola palazzina bifamiliare, nella prima periferia della città, si trova questo appartamento costituito da un ampio volume articolato su più livelli: l’obiettivo del progetto è stato rilegare tutti gli ambienti che costituivano l’abitazione intorno alla struttura metallica realizzata a sostegno della copertura, a cui si ancorano scale e camminamenti sospesi, mostrando ed evidenziando tutta la complessità di questo spazio.

La personalità dei committenti ha guidato le scelte cromatiche e materiche: il risultato è un appartamento contemporaneo, colorato e pieno di energia, in cui la struttura è diventata protagonista indiscussa.

Siena, 2004
Committente privato